Il Gruppo zanox acquisisce ShareASale per rafforzare la propria presenza negli USA

  • Scritto da
  • .
zanox, società controllata da Axel Springer, uno dei più importanti colossi dell’editoria in Europa, a Gennaio ha annunciato di aver acquisito il network americano ShareASale tramite Affiliate Window, società parte del Gruppo.

Condividi

logo di Shareasale

Nel corso degli ultimi sei anni Affiliate Window ha stabilito e consolidato la sua presenza in Nord America, aprendo uffici a Baltimora, Denver e San Francisco. La tecnologia di cui dispone, il livello di servizio e l’attenzione alla qualità, hanno fatto sì che Affiliate Window non avesse rivali nel creare partnership esclusive con brand del calibro di HP, StubHub, Hyatt, Superdry e Etsy. Vale la pena citare anche il lavoro pionieristico svolto aprendo la strada a nuove soluzioni per premiare in maniera adeguata i publisher nel funnel di vendita, grazie a soluzioni di cross-device tracking e adeguati pagamenti agli influencer. Sono inoltre in cantiere altri ambiziosi progetti per continuare ad espandere la propria presenza negli anni a venire.

Secondo BI Intelligence, l’affiliate marketing pesa per il 15% sulla spesa del media digitale degli States, rendendolo il più grande dei quattro canali di promozione dell’ecommerce, superando perfino il social commerce e il display advertising. Il report riconferma inoltre l’affiliate marketing come una delle fonti di revenue in più rapida ascesa per i retailer online: è cresciuto dal 13% al 16% tra il 2014 e il 2015.

Il pluripremiato network ShareASale, ha il proprio quartier generale a Chicago ed è stato fondato nel 2001 da Brian Littleton. Oggi il network collabora con 4.500 advertiser e oltre 100.000 editori che generano più di 12 milioni di transazioni l’anno, rendendolo così la terza più grande rete di affiliate marketing negli Stati Uniti. Il network ha registrato un tasso annuo di crescita dei suoi utili di oltre il 25% tra il 2013 e il 2015, mentre la spesa degli Stati Uniti nell’affiliazione è cresciuta del 15% nello stesso periodo.

L’acquisizione si traduce in una partnership reciprocamente vantaggiosa per entrambe le parti. La presenza sul mercato di ShareASale, la sua brand equity e la sua forte offerta, combinata con l’account management, le soluzioni ad hoc e la presenza internazionale di Affiliate Window, permetteranno sia agli inserzionisti che agli editori di avere accesso ad un ampio spettro di soluzioni in grado di soddisfare tutte le loro esigenze.

2MArk Walters headshotMark Walters, CEO del Gruppo zanox: “Questa acquisizione si inserisce all’interno della missione di lunga data del nostro gruppo: diventare il partner prediletto a livello internazionale quando si parla di affiliate marketing. Brian e il suo team hanno costruito un business eccezionale, che rispecchia appieno i nostri valori e il nostro codice di condotta: un’attività trasparente, una tecnologia che tende ad una continua evoluzione, il senso di appartenenza e di comunione dei suoi lavoratori. Non vediamo l’ora che tutto questo vada ad aggiungersi e ad arricchire il nostro brand, sinonimo di servizio, qualità, risorse e innovazione.”

 

ShareASale: Brian Littleton. CEO department. Photo by Andrew Collings.Brian Littleton, Founder & CEO di ShareASale: “zanox e Affiliate Window riflettono perfettamente il nostro impegno nella soddisfazione quotidiana del cliente e dei nostri partner, che vengono sempre prima di tutto. Questa acquisizione ha tutte le premesse per portare una ventata di novità e al tempo stesso di consolidamento. Da un punto di vista più personale, la cultura aziendale e l’instancabile rispetto dei valori etici, hanno giocato un ruolo fondamentale nella scelta del partner a cui affidarci. Sono sicuro che i nostri clienti storici e i nostri dipendenti potranno contare su un nuovo importante alleato”.


Condividi