Influencer Marketing, i numeri Awin Italia

  • Scritto da
  • .

In Italia sono oltre 700 gli influencer iscritti alla nostra piattaforma. Abbiamo raccolto alcuni dati e intervistato una di loro.

Condividi

Copertina Influencer

Sono oltre 700 gli influencer italiani attualmente iscritti sulla piattaforma Awin, un numero in continua crescita.

Il 60% di loro ha tra i 10.000 e i 60.000 follower e il social network che utilizzano maggiormente è Instagram, seguito da TikTok e YouTube.

Tanti creator decidono ogni giorno di rivolgersi all'affiliazione, ritenendola una modalità di monetizzazione dei contenuti semplice e trasparente verso i consumatori, che permette loro di guadagnare anche senza partnership sponsorizzate, più lunghe e complesse da instaurare.

Dall'altro lato aumentano anche i brand che scelgono Awin proprio per poter misurare concretamente i risultati e le conversioni dell’influencer marketing, senza dover affidarsi unicamente alle statistiche condivise dagli stessi influencer post campagna. Senza contare che Awin permette di lavorare in maniera differente con diversi influencer, a seconda dei desiderata dell'Advertiser. Su un'unica piattaforma si avrà tutta la reportistica (click, device, sale) e una gestione centralizzata dei pagamenti e relativa fatturazione

Insomma, il business dell'influencer marketing continua a crescere, e si vede:

Statistiche Awin Italia

KPI del Publisher Vertical Influencer per Awin Italia

Abbiamo fatto qualche domanda a una di loro, Alessia D'Agostino, un profilo Instagram da 85K follower alle spalle e un canale Telegram dedicato a sconti e offerte scovati online altrettanto seguito. 

Nel 2021 ha generato migliaia di click, ma soprattutto oltre 300 vendite per 20 dei nostri clienti, appartenenti in particolare al mondo Fashion e Beauty

Profilo Instagram Alessia D

Raccontaci un po' di te e come sei arrivata a fare questo lavoro full time

Sono una studentessa in Lettere Classiche. Mi è sempre piaciuto condividere con le amiche tips e consigli che si sono rivelati trucchetti geniali. Ecco. Ho fatto lo stesso sui social e pian piano il mio pubblico è cresciuto ed è un po’ come se fossimo un gruppo di amiche (mi piace rivolgermi alla mia community con il termine “amiche”). Ora è diventato un lavoro a tutti gli effetti e io non potrei esserne più felice!

Perché hai deciso di aprire anche un canale Telegram?

Perché lì ho la possibilità di dedicarmi esclusivamente alla ricerca di prezzi pazzi, offerte, veri e propri affari! Chi si unisce al canale Telegram sa che lì trova unicamente questo! Nient’altro.

Come hai scoperto Awin?

L’ho scoperto cercando su Google. Avevo notato che i link di alcune creator avevano un url diverso rispetto ai soliti e mi sono informata. Così è venuto fuori Awin.

Perché hai deciso di lavorare anche con l'affiliazione, abbinandola ad attività di influencer marketing più classiche?

Ho deciso di farle andare di pari passo perché trovo che siano correlate. L’affiliazione dá massima libertà in fatto di produzione di contenuti, lasciando libero spazio all’originalità dei creator.

Screenshot Instagram

Quale è stata la collaborazione che a oggi ti ha dato più soddisfazione?

Non ce n’è una sola. Alcuni mi hanno dato la possibilità di creare contenuti di valore superiore grazie al compenso previsto, come ad esempio Avon. Sephora e Zalando Privè invece rispecchiano perfettamente gli interessi della mia community, quindi da sempre sono tra i più apprezzati. Quindi ripeto: non ce n’è una.

Vuoi entrare anche tu a far parte del nostro network e lavorare con i nostri brand? Puoi iscriverti in autonomia a questo link

Trovi tutte le informazioni per muovere i primi passi con noi nel nostro Welcome Pack.

Per altri dubbi o domande relativi ai nostri servizi di Influencer Marketing, scrivici.

Condividi