Come ottenere il massimo dalla tecnologia e dagli strumenti Awin

  • Scritto da

Abbiamo esplorato alcunistrumenti per advertiser che possono aiutarvi a migliorare i risultati dei vostri programmi di affiliazione.

Condividi

I nostri ingegneri sono sempre al lavoro per migliorare l’infrastruttura tecnologica dietro al nostro network, creando nuovi strumenti Awin per gli advertiser e i publisher. Tra tante soluzioni tecnologiche pensate appositamente per il canale affiliazione, è facile non accorgersi di alcune novità importanti che potrebbero avere un impatto immediato sul vostro programma e sulla gestione quotidiana dei task.

Un esempio perfetto è lo strumento Campaign Parameter. Si tratta di una modifica alla struttura degli URL che permette di aggiungere “campaign=campaignName”. Il Campaign Parameter viene indicato nei report, in modo da semplificare la misurazione  delle performance delle campagne. A colpo d’occhio, rappresenta un modo semplice e diretto per monitorare le diverse campagne di marketing, come ad esempio le promozioni per il “back to school” o i saldi. Tuttavia, gli advertiser più scaltri hanno capito che tecnicamente non è necessario avere una campagna in corso e che di fatto questa funzione offre un nuovo parametro per i clic, da usare a seconda delle proprie necessità.

Secondo Christian Mairs, Senior Product Manager di Awin, “il Campaign Parameter offre agli advertiser ulteriori dettagli sulle performance dei link, così come il Publisher Tags offre più analisi e controllo sui partner. La varietà di utilizzo di questo tool ha superato le nostre aspettative ed è fantastico vedere i modi creativi in cui gli advertiser isolano e analizzano il loro traffico grazie al Campaign Parameter.”

Oltre al tracking delle campagne, questo strumento per advertiser viene utilizzato anche per separare e identificare il traffico di un publisher, come ad esempio i clic provenienti da email e da annunci a pagamento, per poter confrontare rapidamente le performance. Alcuni advertiser sono persino andati oltre, usando il Campaign Parameter per raggruppare i publisher, come ad esempio un gruppo di influencer simili. In ogni caso, sta a voi decidere come utilizzarlo.

Quando siete pronti per condividere i link delle campagne con i publisher, il nuovo Communications Centre  di Awin è lo strumento perfetto. Grazie al generatore di template, aggiornato eottimizzato, le email possono essere inviate a tutta la vostra publisher base in un solo clic. In alternativa, potete impostare l’invio in base al Publisher Tag o al tipo di spazio promozionale

Quando si utilizza lo strumento Link Builder di Awin per creare dei link, è possibile aggiungere il parametro della campagna e anche Click Ref 1. A tal proposito, potreste notare che i link creati usando questo tool utilizzano !!!id!!! invece di uno specifico publisher ID. Quando si condividono questi link direttamente con un publisher, è importante ricordarsi di sostituire !!!id!!! con il vero publisher ID, a meno che non stiate usando il Communications Centre. Quando i link vengono inviati tramite il Communications Centre, il publisher ID viene popolato automaticamente, così il publisher può procedere subito e pubblicare il link. In questo modo, condividere aggiornamenti e promozioni è ancora più semplice.

In aggiunta alle migliorie introdotte per il Communications Centre, Awin sta cercando di migliorare l’engagement dei publisher con la release di Engagement Triggers. Ciò permetterà così agli advertiser di automatizzare le email in base a determinati criteri, come cali e aumenti nelle performance. Questo strumento per advertiser, in uscita nei prossimi mesi, permette di automatizzare i contenuti piùcoinvolgenti dei publisher, stimolando così le prestazioni.

Oltre ai vantaggi del Campaign Parameter e del nuovo Communications Centre, gli advertiser dovrebbero sfruttare appieno anche il Publisher Tags . Questo pratico tool per affiliazione permette di categorizzare e gestire i publisher che aderiscono al vostro programma. Non c’è limite al numero di tag che possono essere assegnati a un publisher, che saranno comunque visibili solo a voi. Normalmente i publisher vengono assegnati a gruppi specifici in base alla loro attività come “blogger” o “voucher”, ma sentitevi liberi di utilizzare qualsiasi tag che possa esservi d’aiuto con i vostri report e la comunicazione.

Per maggiori informazioni su come ottenere il meglio dalla tecnologia e dai tool di Awin e scoprire tante innovative soluzioni tecnologiche per l’affiliazione, visitate l’Advertiser Success Center  (per il momento ancora disponibile solo in inglese).

Articoli correlati

Per migliorare i tuoi risultati devi prima conoscere e padroneggiare tutti gli strumenti a tua disposizione. Ti presentiamo alcune nuove funzionalità della piattaforma Awin.
Per anni il nostro mercato si è potuto avvalere soltanto di dati e insight piuttosto standardizzati, generati dai sistemi di reportistica messi a disposizione dalle piattaforme dei vari network. Grazie ai sempre maggiori investimenti degli advertiser, è inevitabile che anche questi report si siano evoluti, diventando sempre più sofisticati e flessibili.