Black Friday 2016 da record per zanox Italia: +93% di crescita

  • Scritto da
  • .
Quest’anno abbiamo voluto vivere ora per ora il Black Friday, seguendo il suo andamento in diretta. Con oltre 4.300 dei più importanti eCommerce d’Europa, Stati Uniti e Brasile (tra cui Zalando, La Redoute, HP e Look Fantastic), abbiamo condiviso live con i nostri utenti gli insight rilevati durante il Black Friday 2016, attraverso il nostro sito dedicato: www.zanoxblackfriday.com.

Condividi

Black Friday

Il website ha avuto migliaia di visitatori che hanno seguito questo viaggio lungo un giorno, arricchito di ora in ora di figure, insegnamenti e commenti provenienti dai diversi paesi.

Siamo felici di raccontarvi alcuni dei risultati più importanti di questo 2016:

  • Crescita del 51% YoY in sales revenue a livello di Gruppo, per un totale di €117 milioni
  • Crescita del 93% YoY in Italia, per un totale di 23.000 transazioni effettuate
  • €81,250 di revenue tracciate al minuto nel network (€1,354 ogni secondo)
  • Il 2016 è stato il primo anno in cui retailer europei sono entrati nella top ten dei migliori performer
  • I Paesi Bassi, uno dei mercati più maturi del vecchio continente, ha abbracciato il Black Friday 2016 con risultati molto positivi, come dimostra la crescita YoY del 177%.
  • Le vendite via smartphone hanno contribuito sostanzialmente alla crescita del fenomeno Black Friday: per più del 44% rispetto al 2015.
  • L’AOV ha toccato quota €110, svelando che i consumatori hanno aspettato fino all’ultimo, decidendo di effettuare i loro acquisti più costosi proprio in occasione del Black Friday.

Kevin Edwards, Global Client Strategy Director di zanox ha dichiarato “Il 2016 è stato l’anno della consacrazione del Black Friday, che è riuscito a penetrare alcuni mercati europei per la prima volta. In Italia, nei Paesi Bassi e in Polonia il fatturato realizzato in questo giorno è più che raddoppiato rispetto allo scorso anno e ogni mercato ha visto una crescita a doppia cifra. Gli smartphone hanno superato i tablet per buona parte della giornata, verificandosi inoltre un interessante split tra il comportamento d’acquisto degli utenti tra la mattina e il pomeriggio. Questi device hanno superato l’attività via desktop tradizionale, questo perchè i consumatori hanno cercato le offerte più convenienti appena svegli, o durante il tragitto al lavoro. Inoltre la corsa agli acquisti allo scoccare della mezzanotte è stata ufficialmente riconosciuta: il network ha registrato più di €5,5 milioni di revenue nella primissima ora del 25 Novembre.”


Condividi