Awin promuove una nuova visione del mondo del lavoro, che include la settimana lavorativa di 4 giorni

  • Scritto da
  • .

Il 2020 ci ha spinto a dare nuova vita alla nostra visione, che da sempre mette al centro le persone.

Condividi

Ragazzo che lavora al pc

Dopo aver sperimentato con successo per sei mesi una settimana lavorativa di quattro giorni e mezzo, che ha offerto da subito maggiore flessibilità e autonomia allo staff durante la pandemia, Awin ha annunciato che dall'inizio del 2021 tutta la sua forza lavoro passerà a una settimana lavorativa di quattro giorni, senza riduzioni di stipendio o variazioni di alcun tipo sul livello di servizio offerto ai suoi clienti.

Tutti gli oltre 1.000 dipendenti del Gruppo (tra cui 32 dipendenti italiani dell’ufficio di Milano), che fa capo al gruppo editoriale tedesco Axel Spinger, potranno anche decidere in piena autonomia quando beneficiare del giorno lavorativo libero. L’iniziativa si inserisce in un progetto più ampio che prevede la possibilità di continuare a lavorare sempre da casa.

Verranno ripensati anche gli uffici, con la riduzione delle postazioni lavorative a beneficio di maggiori aree comuni in grado di favorire la collaborazione e l’innovazione i giorni in cui si lavorerà in presenza.

Il progetto è uno sforzo ambizioso ma concreto nato per mettere al primo posto il benessere psico-fisico dei dipendenti, sperimentando un approccio più moderno al lavoro che porterà ad una maggiore produttività. 

A riprova del successo della prima fase dell'iniziativa, lo scorso mese Awin è stato premiato come Miglior Network di Affiliazione agli International Performance Marketing Awards, a testimonianza del supporto e della preziosa consulenza offerta ai suoi partner durante questo anno tumultuoso.

Adam Ross - Chief Operating Officer di Awin ha commentato così questo importante cambiamento:

"Abbiamo voluto sperimentare un approccio più moderno al lavoro, concentrandoci solamente sul benessere del personale e sui risultati, abbandonando il più tradizionale schema task-misurazione. La settimana lavorativa di quattro giorni è il risultato di una fase di attenta preparazione e test, che offrirà al personale Awin l'opportunità di trascorrere del tempo con la famiglia, di seguire una propria passione o di continuare a studiare e formarsi, imparando nuove skill. Il tempo trascorso a lavoro sarà il più produttivo possibile, grazie anche all'aiuto della tecnologia e di team qualificati presenti su più fusi orari. Tutti elementi che ci permetteranno di mantenere un servizio e una reperibilità completa di cinque giorni."

Condividi