Cinque step da seguire per essere un publisher di successo

  • Scritto da

Se stai pensando d'iscriverti ad Awin come publisher e promuovere prodotti e servizi dei nostri brand, ecco cinque step da seguire.

Condividi

L'affiliazione è una strategia di marketing per guadagnare online con ridotti investimenti finanziari o know-how tecnologico. Tutto ciò che serve si può riassumere in un buon contenuto, una audience fedele e tempo a disposizione.

Se produci già dei contenuti (ad esempio blog, articoli, social media post) e hai un discreto numero di follower o traffico, ma ancora non hai iniziato a lavorare con l'affiliate marketing: è il momento di cambiare idea. Potrai beneficiare di un flusso di entrate aggiuntivo e la buona notizia è che non solo è facile iniziare a lavorare con l'affiliate marketing, ma facendolo fornisci anche un servizio aggiuntivo ai tuoi lettori, consigliando loro brand e prodotti che ancora non conoscevano.  

Abbiamo parlato con Cate Rosales, la blogger californiana dietro a Sweet & Simple Life, chiedendole di darci alcuni consigli basandosi sulla sua diretta esperienza con l'affiliate marketing, che l'ha portata a guadagnare e avere un reddito che le permette di mantenersi grazie al blog. Secondo Cate, il bello dell'affiliate marketing è che permette alle persone di guadagnare semplicemente soddisfacendo un bisogno di altre persone:

"In sostanza si guadagnano soldi facendo quello che tutti noi facciamo comunque - consigliando prodotti e servizi che aiutano le persone a cui teniamo. Quante volte avete incoraggiato un amico ad acquistare un certo tipo di dispositivo elettronico, o un libro, o anche un'auto, perché avete avuto voi in primis un'esperienza positiva con quel prodotto? Quante volte hai inviato un link a tua madre quando voleva ti chiedeva un consiglio per l'acquisto di un nuovo aspirapolvere o un televisore? Quante volte avete condiviso un coupon per un avere un codice sconto o una prova gratuita? Lo facciamo tutti. Proviamo qualcosa e se quel "qualcosa" è fantastico, lo condividiamo con altre persone in modo che anche loro possano beneficiarne. Questo è il bello dell'affiliate marketing ed è per questo che l'affiliazione è uno dei canali migliori per guadagnare online".

Partendo dall'esperienza di Cate e da quella di altri editori di successo del nostro network, abbiamo creato una guida per aiutare passo dopo passo i nuovi editori a iniziare a lavorare con Awin. Queste informazioni ti saranno utili anche se sei già un nostro publisher e stai cercando alcuni nuovi spunti per ottimizzare il tuo lavoro. Se il nostro canale ti è completamente nuovo, ti consigliamo di leggere prima questo vecchio blog post e poi di iscriverti ad Awin.

Fase 1: Scrivi una biografia interessante sulla tua pagina profilo

Il tuo profilo editore sulla piattaforma Awin è la tua prima opportunità per entrare in contatto con brand e rivenditori, ovvero gli advertiser. Qui puoi raccontare chi sei, cosa hai da offrire e qualsiasi altra informazione importante che vuoi che i potenziali inserzionisti vedano, come ad esempio il link al sito web. Che tipo di informazioni vogliono vedere gli inserzionisti?

Cate ha sottolineato che gli advertiser di solito si concentrano sulle statistiche del sito web (numero di visitatori, numero di follower, demografia) e sulle conversioni.

"Anche un nuovo blogger con un piccolo pubblico può portare un valore incredibile a un inserzionista se ha lettori interessati a quello che si sta promuovendo. Il modo migliore per convincere un inserzionista a lavorare con voi è quello di mostrare loro che avete un pubblico che vuole veramente quello che il brand offre".

Fase 2: trovare advertiser e prodotti/servizi da promuovere.

Il prossimo passo è quello di fare domanda ai programmi di affiliazione che si vuole promuovere. Awin lavora con oltre 14.600 inserzionisti, che offrono milioni di prodotti, in tutto il mondo. Anche se questa ampia offerta significa che quasi sicuramente troverai qualcosa di adatto al tuo business e al tuo pubblico, la selezione dei programmi in realtà è un compito da non sottovalutare, quindi, come procedere?

Cate suggerisce di iniziare ponendosi le seguenti domande:

  • Cosa vuole e di cosa ha bisogno il mio pubblico?
  • Quali programmi di affiliazione su Awin forniscono questi prodotti e servizi?

"Il bello di Awin è che fornisce tutti gli strumenti e le risorse di cui avete bisogno per avere successo. Ma avere successo vuol dire soddisfare la propria audience. Se i vostri lettori sono alla ricerca di prodotti per la pulizia, non promuovete brand che vendono elettrodomestici da cucina. Collaborate solo con advertiser che vendono strumenti, prodotti e servizi da cui il vostro target potrà beneficiare".

Per facilitare la tua ricerca, usa la funzione di ricerca e filtro nella sezione Advertiser > I miei programmi. Abbiamo recentemente lanciato un nuovo rapporto dinamico sulla disponibilità dei prodotti (attualmente solo nel Regno Unito e negli Stati Uniti, ma presto anche negli altri paesi) che consente di trovare altri brand che vendono i prodotti che stai promuovendo e accedere così rapidamente ai link dei prodotti, con il tracking già applicato.

Fase 3: Inizia a promuovere i prodotti scelti

Ora che hai deciso quali prodotti promuovere e sei stato accettato sul programma di affiliazione del brand, sei pronto a lavorare sul tuo sito e i tuoi canali social, pubblicizzando le offerte. 

Per ottenere una commissione dalla vendita che contribuisci a generare, devi assicurarti che i link di affiliazione vengano visualizzati correttamente sul tuo sito web. Ci sono generalmente diversi metodi promozionali che puoi utilizzare, a seconda di come vuoi che appaia la tua promozione: ad esempio feed dei prodotti, banner, codici sconto e link personalizzati.

"I due strumenti promozionali che secondo me ogni creatore di contenuti deve conoscere sono la funzione "deeplink generator" e il caricamento di immagini e banner promozionali. Questi due strumenti forniscono tutto ciò di cui hai bisogno per iniziare a promuovere i prodotti al tuo pubblico. E' semplice: bastano link e immagini cliccabili".

Se sei un content creator, un influencer, un blogger o hai un sito e vuoi promuovere prodotti specifici, devi prendere i link dei prodotti dal sito dell'inserzionista e trasformarli in link di affiliazione utilizzando lo strumento Linkbuilder che si trova nella tab "Toolbox" del tuo account Awin.

Se offri un servizio di confronto prezzi/prodotti o una shopping directory e vuoi linkare a prodotti diversi senza dover generare un deeplink per ciascuno di essi, puoi ottenere un elenco completo dei prodotti e delle offerte dell'inserzionista (con il nome, la descrizione, il prezzo e un deeplink a quella pagina del prodotto) tramite il tool Create-a-feed o Product Feed List Download. Inoltre è possibile promuovere anche tramite semplici banner e codici sconto che si trovano sotto Toolbox > My Creative (per i banner) e My Offers (per i codici sconto).

Fase 4: Usa il plugin Awin per automatizzare e ottimizzare il tuo lavoro

Awin offre una varietà di strumenti per aiutarti ad automatizzare il tuo lavoro quotidiano, con notevole beneficio per i tuoi guadagni.

Lo strumento Awin preferito in assoluto dalla nostra blogger è l'estensione per il browser MyAwin. "Rende gli articoli davvero facili da scrivere, permettendo di rimandare ai prodotti menzionati, inserendo anche i link affiliazione. In sostanza, è sufficiente collegare questa estensione al tuo browser e poi puoi trasformare qualsiasi prodotto, di qualsiasi programma di affiliazione Awin, in un link di affiliazione con un semplice click - non devi neanche effettuare il login su Awin".

Puoi risparmiare tempo e concentrarti sulla creazione di contenuti attivando lo strumento di conversione automatica dei link che si chiama Convert-a-link. Il bello di questo strumento è che permette di creare un link di affiliazione automaticamente quando si clicca su un link standard (a condizione che si sia stati prima approvati sul programma dell'advertiser in questione, altrimenti verrà fatta domanda al programma in questione) e riduce al minimo la creazione di link rotti o non funzionante. Si potrà così guadagnare anche da vecchi contenuti, senza dover per forza aggiornare i link. Se hai ancora dubbi, guarda il nostro tutorial su YouTube

Un altro plugin che consigliamo di usare è il Tracking Optimisation. Questa funzione migliora i link di affiliazione presenti su un sito utilizzando accurati metodi di tracciamento delle vendite e proteggendo così le commissioni. Il plugin rimuove qualsiasi reindirizzamento agli Ad Network, garantendo così la privacy dei consumatori e tempi di caricamento del sito più rapidi. Questo si traduce in un minore abbandono del sito e in un aumento dei tassi di conversione.

Entrambi i plugin Convert-a-link e Tracking Optimization fanno parte del Publisher MasterTag Awin, che consente ai publisher di accedere a tutte le nostre funzioni tecnologiche e a quelle offerte dai nostri partner. Per attivarli, è sufficiente seguire l'integrazione in due fasi descritta nella scheda Publisher MasterTag, che è possibile trovare sul tuo account Awin.

Fase 5: Traccia le tue performance

Awin offre diversi report per aiutarti a misurare e analizzare le tue performance, dai click alle vendite e commissioni, riuscendo così a ottimizzare man mano la tua padronanza del canale e i tuoi risultati.  Il report Performance Advertiser descrive in dettaglio le peformance  degli inserzionisti che stai promuovendo ed è utile per capire quali partnership stanno avendo successo e quali potresti dover sviluppare ulteriormente. Il report Performance Creatività descrive in dettaglio le performance delle tue creatività per un dato periodo di tempo, utile per determinare l'efficacia dei singoli banner, dei link testuali o di qualsiasi elemento creativo. Altri report includono Performance nel tempo, Transazioni, Performance prodotto, Performance device e pagamento. Per saperne di più sui report della nostra piattaforma, guarda questo tutorial su YouTube.

Con varie metriche da esaminare, Cate suggerisce di prestare un'attenzione particolare all'EPC "Mi concentro sempre sull'EPC (guadagni per click). E voglio sempre assicurarmi che il mio EPC soddisfi o superi la media degli editori di quel programma. Se non raggiungo o supero l'EPC medio di quel programma, so che sto promuovendo un prodotto che non è di interesse per il mio pubblico o che non sto dando la giusta motivazione per cliccare e comprare".

Come osservazione conclusiva, Cate ha voluto dare un consiglio a coloro che hanno appena iniziato la loro attività di affiliazione:

"Pensate alla vostra strategia di affiliate marketing come a un'impresa. Ogni azienda di successo si concentra sul fornire prodotti o servizi ai propri clienti. Con questo a mente, dobbiamo smettere di cercare di scrivere su quello che vogliamo noi e concentrarci su quello che la nostra audience vuole da noi. Bisogna prima trovare un target specifico su cui concentrarsi e poi dare loro ciò di cui hanno bisogno. Quando si tratta di affari, dobbiamo seguire questo processo: trovare un bisogno, soddisfarlo, essere pagati. È così semplice. Se tratti il tuo blog e la tua strategia di marketing come un vero e proprio business, puoi avere successo!"

Sul blog di Cate troverai altri consigli e trucchi per lavorare con il marketing di affiliazione, ma non dimenticare di consultare anche la nostra sezione Publisher e la sezione News ed Eventi, in cui raccogliamo tutte le ultime novità del settore. Per iniziare il tuo viaggio insieme a noi iscriviti qui e se hai bisogno di una guida per iniziare ad orientarti, la trovi qui. Puoi anche fare domande relative alla piattaforma al Team Publisher Success Awin.

Articoli correlati