Personalizzate le commissioni dei publisher con Commission Flexibility

  • Scritto da

Scoprite come Commission Flexibility di Awin vi permette di gestire le commissioni dei publisher in base a diversi fattori, per raggiungere i vostri obiettivi.

Condividi

Come raccontato nel nostro ultimo blog post, una struttura commissionale dovrebbe permettervi di remunerare equamente i publisher e, allo stesso tempo, garantire che la vostra attività continui a essere redditizia.

Le partnership non sono tutte uguali e ci sono molti modi per realizzare i vostri obiettivi di business. Il vostro traguardo principale dovrebbe però essere quello di aiutare i partner a raggiungere i loro obiettivi, ovvero promuovere il vostro brand. In più, i livelli commissionali possono essere determinati da vari aspetti, come il customer lifetime value, il valore di un nuovo cliente rispetto a uno esistente, il valore del carrello e i margini.

Vi sembra che ci siano troppe cose a cui pensare? La buona notizia è che queste complessità possono  essere facilmente gestite con l’aiuto di Commission Flexibility.

Cos’è Commission Flexibility?

Commission Flexibility è una funzionalità del Commission Manager che consente agli advertiser di impostare ulteriori condizioni per i diversi gruppi di commissioni. Permette, infatti, un setup più dinamico e personalizzato delle commissioni per aiutarvi a raggiungere gli obiettivi del vostro programma.

Ciò significa che non esistono limiti alla vostra creatività, dato che avete la possibilità di fissare le commissioni su parametri e opzioni individuali all’interno del tracking code. Awin offre valori commissionali standardizzati come Custom Parameter (parametro personalizzato), Product ID (prodotto specifico) o Product Category (categoria prodotto).

Immaginate di essere un advertiser del settore turistico: usando le destinazioni come parametro personalizzato, potete aumentare le commissioni sulle vendite riguardanti determinate aree geografiche per ampliare la vostra presenza sul mercato. Volete dare una spinta al lancio di un nuovo prodotto? Non c’è problema: potete incentivare i publisher a promuovere i nuovi prodotti aumentando la commissione per un prodotto specifico o una categoria. Volete spingere la vostra campagna per il Black Friday e aumentare le commissioni sulle offerte migliori? Con Commission Flexibility potete regolare facilmente il livello commissionale per tutti i prodotti del Black Friday.

Come funziona?

Utilizzare Commission Flexibility è molto semplice. Una volta attivata la funzionalità per il vostro programma (chiedete al vostro account manager come fare), potete gestire le commissioni secondo tutti i parametri inseriti nel vostro tracking code.

Ci sono diversi modi per utilizzare Commission Flexibility per il vostro programma:

  • Commissioni per parametro personalizzato
    • Usate i parametri personalizzati (e quindi ulteriori punti di rilevamento) per ottenere analisi particolareggiate delle performance del vostro programma e pagare commissioni diverse per ogni parametro.
  • Commissioni per categoria prodotto
    • Gli advertiser che utilizzano il Product Level Tracking trasmettono già dei dati aggiuntivi relativi al prodotto su cui ora stanno pagando le commissioni. Questo si rivela particolarmente utile nel caso in cui diversi prodotti o gruppi di prodotti abbiano margini differenti: in questo caso una struttura commissionale differenziata potrebbe funzionare.
  • Commissioni per tipo di prodotto
    • Le commissioni basate sul prodotto sono molto popolari tra gli advertiser, in particolar modo per lanciare nuovi prodotti o campagne oppure incoraggiare i publisher a promuovere prodotti specifici. Utilizzate questa impostazione per cambiare le commissioni dei publisher in base ai prodotti acquistati dai clienti.
  • Commissioni per clienti nuovi o già esistenti
    • Pagate le commissioni per quello che per voi ha più valore: potrà essere acquisire nuovi clienti oppure mantenere relazioni con i clienti più fedeli.

Una volta attivata la funzionalità, sarete in grado di impostare i gruppi di commissioni aggiungendo tutte le condizioni di cui avete bisogno:

Dopo aver selezionato il tipo di condizione, prima di tutto scegliete tra “in list” (in lista), “starts/ends with” (inizia/finisce con) o “contains” (contiene). In secondo luogo, aggiungete i punti di rilevamento del tracking code che volete assegnare al vostro gruppo di commissioni. Per finire, ordinate i gruppi di commissioni.

Ricordate che ogni gruppo commissionale dovrebbe avere almeno una condizione.

Grazie a una struttura con commissioni flessibili, i publisher non vengono più pagati solo per aumentare le vendite, ma anche per aumentare l’AOV, attirare nuovi clienti e promuovere prodotti selezionati.

Per riassumere, Commission Flexibility può essere facilmente associato all’uso di impostazioni individuali per i tassi di commissione per i publisher. I nostri strumenti per gestire le commissioni vi consentono poi di remunerare l’attività dei publisher in base a tanti fattori diversi, ottenendo così tutta la flessibilità necessaria per raggiungere i vostri obiettivi.

Tutto quello che dovete fare per attivare Commission Flexibility è inoltrare la richiesta al vostro account manager.

Articoli correlati