Trovamoda diventa Magazine e si prepara al Black Friday 2018

  • Scritto da

La parola a Marco Tosi, CEO di Trovamoda, che ogni giorno raccoglie il meglio della moda in un unico sito.

Condividi

Come viene percepito il Black Friday nel tuo mercato di riferimento? Che impatto ha avuto sul tuo business?

Il BF è da sempre il momento più rilevante dell’anno in termini di ricavi. Il pubblico ormai è a conoscenza della convenienza dello shopping in questi giorni ed attende l’evento con grande interesse e predisposizione all’acquisto.

Raccontaci come si sta preparando al Black Friday la tua azienda.

Stiamo preparando dei pacchetti particolari di visibilità per supportare l’esigenza di comunicazione delle aziende in questi giorni. Inoltre abbiamo da poco lanciato la nostra nuova versione "magazine".  Nuovi contenuti, sempre più accattivanti ed editoriali, hanno trasformato TrovaModa in un format innovativo. Ora, è possibile acquistare direttamente le proposte fashion, selezionate dal nostro team di stylist.

Cosa ne pensi dei grandi eventi internazionali del retail? Sono positivi per il tuo business o complicano solamente il lavoro?

Sono molto positivi perché permettono di ottenere un surplus di fatturato che altrimenti non ci sarebbe.

In che modo i publisher possono contribuire agli obiettivi di un merchant durante il Black Friday?
Scegliendo le proposte più interessanti per il proprio pubblico e facendo in modo di dare ad esse la massima visibilità.

Come pensi che evolveranno il Black Friday e più in generale tutto il Cyber Weekend in futuro? Che direzione prenderanno?

Saranno eventi sempre più attesi dal pubblico e quindi rilevanti in termini di interesse, vendite e fatturato.

Che consiglio daresti ad un’azienda che quest’anno prende parte al Black Friday?

Di sfruttare l’evento con un mix di proposte molto aggressive e accattivanti perché il pubblico si aspetta questo dal Black Friday. Ovviamente è molto importante coprire tutti i canali digitali, riservando particolare attenzione ai social media e alle newsletter.