Awin & Volagratis: il cashback che ti fa volare

  • Scritto da
  • .

Il viaggio viene considerato ormai da sempre più utenti un bisogno irrinunciabile. Proprio questo è il core business del brand italiano Volagratis.

Condividi

Donna con cannocchiale che guarda verso l'orizzonte

Lo scorso anno il network Awin ha generato 5 milioni di vendite nel solo settore travel, per un totale di oltre 740 milioni di euro. Una cifra record destinata a crescere ancora se si pensa che entro il 2021 le vendite legate al mondo viaggi aumenteranno quasi del 40%. Negli anni infatti il settore si è espanso fino ad arrivare a comprendere tante tipologie di prodotti: dalla prenotazione di transfer e parcheggi in aeroporto, alla ricerca di attrazioni turistiche nella meta prescelta.

Al centro delle ricerche degli utenti rimane comunque il viaggio, un bisogno irrinunciabile. Proprio questo è il core business del brand italiano Volagratis: nato in Italia nel 2004 come pioniere dei motori di ricerca per voli, oggi il sito propone un’ampia offerta integrata che comprende voli, pacchetti vacanze, hotel, crociere, noleggio auto e molti altri prodotti e servizi legati ai viaggi.  Volagratis fa parte di lm group, una travel company leader a livello mondiale nel settore dei viaggi online e del tempo libero che opera in 40 paesi attraverso un portafoglio di brand noti come lastminute.comRumbo, weg.de, Bravofly, Jetcost e Hotelscan.

La collaborazione di Volagratis con Awin è attiva dal 2014, ma il network di affiliazione è stato scelto come partner preferenziale anche per tutti i brand e mercati principali del gruppo. Sono attivi infatti programmi di affiliazione in Italia, UK, Francia, Spagna, Germania, Portogallo, Svezia, Norvegia e Irlanda.

Il programma di affiliazione Volagratis ha all’attivo un publisher mix variegato all’interno del quale hanno un ruolo fondamentale gli editori di cashback & loyalty. Awin ha studiato insieme a Volagratis la giusta strategia per aumentare le vendite di tutti i prodotti (volo, hotel, pacchetto volo+hotel) partendo proprio dal volo, il prodotto più ricercato dagli italiani quando si inizia a pianificare un nuovo viaggio.

Obiettivo dell’attività

Aumento delle vendite nel periodo Febbraio-Giugno 2018 e brand awareness in relazione al nuovo concept di comunicazione e alla relativa campagna di brand marketing “Stravoglia” lanciata a marzo, che celebra il desiderio di viaggiare degli italiani giocando con l’anagramma stesso del marchio.

Svolgimento attività

Data l’importanza del vertical cashback all’interno del programma, l’attività si è concentrata su BuyOn, top publisher Volagratis e primo sito di cashback in Italia.

Per far risaltare il brand e aumentare le vendite, Awin ha ideato per Volagratis una nuova modalità per comunicare il cashback all’utente. Prima, infatti, la percentuale di cashback all’interno della home page BuyOn veniva indicata riportando la commissione in assoluto più alta, senza lo split per prodotto, che invece diventava visibile quando l’utente cliccava sul brand di suo interesse.

La nuova creatività invece riporta non solo la percentuale di cashback, ma anche il dettaglio del prodotto volo su cui Volagratis offre le commissioni più alte del settore. Questa informazione però era inizialmente di difficile intuizione per l’utente, che non riusciva a percepire nell’immediato il reale vantaggio.

Esempio di vecchia visibilità offerta a Volagratis

Grazie al piano di incentivi commissionali con il publisher su tutti i prodotti, Volagratis si è assicurato il best placement in homepage su BuyOn, attirando l’attenzione degli utenti grazie anche all’inserimento di un nuovo accattivante copy: “il cashback più alto per i voli”. Una vera e propria novità per l’homepage del publisher che, combinata ad un sapiente utilizzo di creatività diverse a seconda del periodo di interesse, ha portato risultati più che positivi.

Nuovo screenshot visibilità Volagratis

A rotazione, l’homepage di BuyOn ha ospitato anche una creatività raffigurante l’immagine del testimonial della campagna Stravoglia, Rocco Siffredi, mettendo il brand in risalto rispetto agli altri marchi travel. Le attività di affiliazione hanno così supportato la visibilità già in essere in tv, social e stampa.

Immagine con Rocco Siffredi

Risultati dell’attività

Da un confronto PoP 2017 vs 2018 nel periodo di riferimento (Febbraio-Giugno), le revenue generate sul solo publisher BuyOn sono aumentate del 77%, il numero di vendite del 58%.

In particolare, le vendite del prodotto volo sono aumentate del 184%.

A riprova del successo della strategia attivata sul publisher, anche il numero di click è aumentato del 360% rispetto allo stesso periodo del 2017, quando Volagratis veniva pubblicizzato senza creatività e copy ad hoc.

"La partnership con Awin ci permette di gestire programmi di affiliazione per molteplici brand in ogni mercato in modo facile e con un singolo account manager per country. Questo semplifica la negoziazione degli spazi e ci assicura una facile organizzazione dei piani di visibilità dei nostri marchi in tutti i principali mercati europei nei quali operiamo. “  ha dichiarato Federico Corsini, Affiliation Manager di lastminute.com. 

Fino al 20 gennaio inoltre Volagratis offre a tutti gli utenti incredibili sconti, approfittatene subito. 

Condividi