Success Story: Settore Farma

  • Scritto da
  • .

Gli investimenti effettuati in Italia nel settore Pharma & Health sono in crescita costante (+5,2% rispetto al 2014, fonte eMarketer 2015) arrivando a superare i 130 milioni di euro. Direttamente proporzionale è l’interesse dimostrato dal mercato farmaceutico verso il mondo digitale, con un approccio differente a seconda del paese di riferimento. Ben si comprende dunque il potenziale di questo settore ancora inesplorato, un potenziale che in Italia Awin sostiene e accompagna nella crescita delle aziende che ne fanno parte.

Condividi

advertiser, farmacie

A livello globale Awin gestisce oltre 40 clienti in ambito farmaceutico grazie all’utilizzo di alcune leve del Performance Marketing quali retargeting, codici sconto e promozioni ad hoc sui principali siti tematici. Anche Awin Italia ha avviato delle partnership con quelle che sono al momento, due delle società più attive e attente a questa trasformazione digitale: AmicaFarmacia e eFarma.

Sono state sviluppate delle campagne di acquisizione traffico e PR tramite i siti verticali, i blog di settore e i social network al fine di incrementare la brand awareness delle due aziende. Sono inoltre state promosse le loro offerte esclusive sui principali operatori di codici sconto e cashback, proprio per aumentare così i volumi di vendita generati. Awin ha messo a disposizione dei propri editori il catalogo prodotti con tutte le referenze offerte da AmicaFarmacia ed eFarma, per coinvolgere nel modo più efficace tutti i publisher attivi nel suo network in ambito comparazione prezzi e vetrine prodotto.

Inoltre per incrementare lo scontrino medio e ridurre il bounce rate, sono state attivate soluzione di conversion booster. Awin ha attivato anche campagne a performance di keyword advertising sui principali motori di ricerca, gestite direttamente da top publisher codici sconto, che hanno creato un set di keyword specifiche per clienti, combinando le keyword di brand con parole come “codici sconto”, “voucher”, “coupon”. In cambio, i clienti si impegnano a corrispondere agli editori codici sconto esclusivi per tutta la durata della campagna.

Fin dalle prime settimane, i risultati sono stati brillanti con una crescita costante sia in termini di volumi (crescita del 55% MoM) sia in termini di incremento dello scontrino medio (crescita dell’21% MoM) che in relazione al tasso di conversione medio (triplicato in questi mesi).
Questo trend di crescita è in ascesa: grazie alla continua ottimizzazione della campagna e all’attivazione di editori sempre nuovi, attentamente selezionati dagli account manager dedicati, questi due programmi di affiliazione stanno dimostrando di poter generare un volume di vendite sempre crescente.

Vale la pena infine notare come il mobile sia un canale di vendita interessante anche per questo tipo di prodotti: dai dati derivati dallo AWIN MOBILE BAROMETER risulta infatti che circa il 10% delle vendite avvenga su device mobili (smartphone e tablet). Il network Awin è quindi ancora una volta in prima linea per quanto riguarda l’innovazione e l’attivazione di nuove soluzioni, pensate appositamente a seconda della industry e delle caratteristiche dei suoi clienti.

 

Condividi